7 MOTIVI PER ORGANIZZARE UNA VACANZA IN CAMPER CON BAMBINI


Avete sempre fatto vacanze on the road, ma siete diventati genitori da poco e ora avete il timore di non riuscire a muovervi più da casa? Oppure avete appena messo in soffitta il vostro amato zaino con cui avete girato l’Europa per ostelli? Niente paura! Non rinunciate ai viaggi che avete sempre sognato perché da coppia all’avventura ora siete una famiglia. Ci sono almeno sette motivi per organizzare una vacanza in camper con i bambini.

Quando si diventa genitori è normale pensare di dover accantonare le vacanze on the road per almeno i primi anni di vita del proprio figlio. Ma se avete trascorso in auto le ultime vacanze macinando km su km, la soluzione migliore per riuscire a conciliare una vacanza on the road con i nuovi ritmi richiesti dai più piccoli, è quella di noleggiare un camper.

Optare infatti per una vacanza in camper con i bambini è sicuramente la scelta più azzeccata per non rinunciare al profumo della libertà di una vacanza on the road. Basta solo organizzarsi, aver voglia di mettersi in marcia e non abbattersi di fronte alle prime difficoltà.

Viaggi-di-rospi

“Avevamo tantissima voglia di fare un viaggio on the road, ma sapevamo che con entrambi i bimbi piccoli sarebbe stato più complicato gestire gli spostamenti e “obbligarli” a stare tante ore seduti sul seggiolino dell’auto. Dopo il nostro viaggio in Scozia in camper siamo sicuri che noleggiare il camper sia la soluzione perfetta per le famiglie che amano conoscere posti nuovi e vivere le vacanze on the road.” Questa è la voce di Alessandra Granata che in viaggio con la sua famiglia, ha percorso oltre 1200km in Scozia in cinque giorni, con due bambini di otto e due anni, durante un viaggio da Edimburgo e ritorno, fino all’estremo nord delle Highlands.

7 Motivi per organizzare una vacanza in camper con bambini

  1. E’ tutto un’avventura quando si noleggia un camper
    Quando i bimbi hanno visto il camper sono rimasti a bocca aperta! Erano felicissimi di sapere che avrebbero trascorso i giorni di vacanza in Scozia a bordo di una vera e propria casetta viaggiante.
    Il camper, infatti, affascina per le dimensioni più grandi rispetto a quelle dell’automobile a cui sono abituati i bambini ed è nell’immaginario dei piccoli un mezzo estremamente interessante: ruote, volante e sedili più grandi, letti giganteschi da cui salire con la scaletta e da dove ammirare le stelle e persino tutto l’occorrente per cucinare. I bambini non potranno non rimanere affascinati dal camper – che sia un Vista o un Roadie o un mezzo ancora più confortevole – vi assicuro che sarà durissima riconsegnare il camper e tornare a casa.
  2. Viaggiare comodi, ma on the road e senza vincoli di orario!
    Quando si parte per un viaggio in camper con i bambini si ha la certezza di poter viaggiare con la massima comodità, pur essendo all’avventura. Noleggiando un camper si sperimenta la bellezza di un viaggio in libertà, con tutte le comodità necessarie a una famiglia con bambini persino piccolissimi. Non ci sono vincoli di orario, si è totalmente liberi di scegliere l’itinerario, cambiare destinazione e fermarsi quando si ha la necessità di sgranchirsi le gambe o visitare le attrazioni più belle del territorio.
  3. Con il camper ci sono letto, bagno e cucina sempre a disposizione!
    Il camper è sicuramente un mezzo più ingombrante rispetto alla macchina, ma decidere di fare un fly & drive prenotando un camper a noleggio in Irlanda o nel Regno Unito comporta dei vantaggi di enorme valore quando si viaggia in famiglia. Soprattutto quando i bimbi sono piccoli e sono ancora in età da pannolino, avere un bagno pulito e un tavolo di appoggio sempre disponibile per il cambio, non ha prezzo. Ci si può fermare per allattarli praticamente ovunque e in qualsiasi momento della giornata. Immaginate di rimanere bloccati per lunghe code o trovare traffico improvviso. Noleggiando il camper potrete preparare una merenda al volo. Invece, rimanendo bloccati in macchina, dovrete inventarvi qualcosa per tenere a bada i “Quando ripartiamo? Son stanco!” E poi cucinando in camper, garantirete un piatto caldo da mettere in tavola anche ai bimbi che hanno difficoltà nell’adattarsi ai sapori del cibo locale.
    Molti genitori hanno il timore di andare in hotel con i bimbi piccoli per paura di disturbare durante la notte. Noleggiando il camper per le vostre vacanze non avrete di questi problemi. Anche in caso di notti insonni o di tanta stanchezza arretrata, potrete fermarvi in qualsiasi momento per fare un sonnellino, bere una tazza di caffè o leggere un libro mentre i piccoli giocano in spiaggia.
  4. Risparmiare sul budget complessivo della vacanza
    I costi per il vitto e l’alloggio sono quelli che incidono maggiormente quando si va in vacanza. Noleggiando un camper con Bunk Campers risparmiare sul budget complessivo del viaggio, perché avrete la possibilità di ottimizzare i pasti, ridurre gli sprechi e consumare effettivamente quello di cui avrete bisogno. I camper a noleggio sono dotati di tutti i comfort e hanno tantissimo spazio da utilizzare per la dispensa. Nelle dotazioni di bordo ci sono anche un frigo e un piccolo freezer utilissimo quando ci si allontana dai centri abitati per qualche giorno e non si ha la possibilità di fare la spesa.
  5. Con il camper vedrete sempre posti nuovi
    La vacanza in camper è una vacanza dentro la vacanza. Spostandosi giorno dopo giorno si ha la possibilità di svegliarsi ogni mattina con uno scenario diverso. Che sia un lago, una città, una montagna innevata o una scogliera a picco sull’oceano, non ci si annoierà mai! E arriverete alla riconsegna del camper che vorrete riprogrammare quanto prima un nuovo viaggio in camper con i bimbi.

    Viaggi-di-rospi
  6. Sole, pioggia, neve o vento si è sempre al riparo
    Noleggiando un camper in Irlanda o in Inghilterra avrete la certezza di godere della bellezza di questi paesi, senza dovervi preoccupare del tempo. Una vacanza in camper con i bambini è realizzabile infatti 365 giorni all’anno e con qualunque situazione meteorologica. Neve compresa! Viaggi-di-rospi-5
  7. Si diventa sempre più famiglia
    Partire e tornare un pochino più cresciuti. Non solo i bambini, ma anche i grandi. Come famiglia. Perché la cosa più bella di un viaggio in camper è quella di imparare a collaborare tutti insieme. Gli spazi sono ristretti e non c’è posto per il superfluo. Lasciate a casa tutto quello che non è strettamente necessario e imparate da questa esperienza a divertirvi con poco. Basta un mazzo di carte, un quaderno e qualche pennarello. Liberate la mente e fate spazio allo stare insieme.

Organizzate una vacanza in camper con i bambini con Bunk Campers. Collezionrete ricordi di viaggio indimenticabili.

If you want to experience these and many other unforgettable moments along Scotland’s North Coast 500, you can hire a campervan in Scotland with Bunk Campers from only £45/day. Use our online booking engine or email us for more information and booking.

Viaggi dei Rospi, Travel Journalist

 

book your bunk

Pickup Location*
Pickup Date*
Pickup Time*
Return Location*
Return Date*
Return Time*
Youngest Driver*

* All Fields Required

Why Choose Bunk?

  • Fuel Efficiency
  • Unlimited Mileage
  • Depots Nationwide
  • Discounted Ferries
  • One Way Rentals
  • Our Partners

  • Tourism Ireland
  • Visit Scotland

Pick up your camper from our depots in Dublin or Belfast & discover the magic of the Emerald Isle.

Collections from Glasgow & Edinburgh airports - Start your Scotland road trip from our Edinburgh depot!

Tour England & Europe! Our depots are conveniently located in Yorkshire, the Midlands and close to London Gatwick airport to get you on the open road.

Bunk Campers new depot in Wales is the perfect start point on your journey to breathtaking mountain landscapes, rugged coastlines, blue flag beaches and jaw dropping castles.

Get news and offers to your inbox…

For more information on how we treat your data, see our privacy policy